News

IL DOLORE TRA ALGOS E PATHOS. Gestione della cura nel malato oncologico

Titolo: Il dolore tra algos e pathos: gestione della cura nel malato oncologico

Crediti ECM: 4 per tutte le discipline

Obiettivi: Acquisire competenze in psiconcologia e sulle capacità di elaborare le emozioni e prevenire il burn-out.

Ambito: Documentazione clinica. Percorsi clinico-assistenziali diagnostici e riabilitativi. Profili di assistenza- profili di cura.

Programma:

Questo corso di formazione FAD consta di tre unità didattiche e di un cortometraggio.

Ogni unità didattica è preceduta dalla “pillola” introduttiva dell’argomento recitata da una attrice.

I unità didattica: prof. GIOVANNI SALONIA

Relazione registrata dal vivo dal titolo: “Attraversare il dolore”

II unità didattica: prof.ssa PAOLA ARGENTINO

Slides della lezione dal titolo: “Il dolore tra algos e pathos

III unità didattica: prof. GIOVANNI MARCHIORO

Relazione registrata dal vivo dal titolo: “Dal trattenere al lasciare”

Cortometraggio del regista Mastromarino: “Carlo e Clara”.

Durata corso: 3 ore

Iscrizione: dall’1 gennaio al 31 dicembre 2017 (ai fini dei crediti ECM)

Modalità di iscrizione: inviare una email a info@istitutoninotrapani.org, verrà fornito un coupon di accesso alla FAD e le istruzioni per il completamento del percorso formativo.

Costo: 25,00 euro

FAQ (Domande Frequenti)

2 Commenti su IL DOLORE TRA ALGOS E PATHOS. Gestione della cura nel malato oncologico

  1. Belfiore Valentina // 13 novembre 2016 a 20:51 //

    Gent.ma dott.ssa Argentino
    voglio innanzitutto ringraziarla per aver risolto il mio problema in merito all’accesso alla piattaforma. La scorsa settimana ho finalmente avuto modo di accedervi e di avventurarmi per la prima volta nel mondo dei corsi FAD di cui ho fatto una piacevolissima esperienza. Entrambi i corsi sono stati di mio gradimento, molto utili e a mio avviso ben strutturati. Il corso ” Noi diversabili” mi ha dato la possibilitá di aprirmi ad un tema, quello della disabilitá, che purdi estrema attualitá non avevo avuto modo di approfondire nel mio percorso di studi. Ho molto apprezzato la lettura gestaltica della disabilitá, lettura che si aggiunge ad un grande bagaglio di formazione compiuta nel corso di questi anni.
    Il corso ” Il dolore tra Algos e Pathos” é stato poi entusiasmante, mi ha davvero catturata. Oltre alla trattazione dell’argomento mediante le slides,molto chiare e ricche, credo che le video lezioni siano state un validissimo strumento che mi ha dato la possibilitá di cogliere ancora di più la bellezza della relazione che cura. Di forte impatto i film che aprono i corsi: emozione pura!
    Grazie per questa esperienza.
    Buona giornata
    Dott.ssa Belfiore Valentina

  2. astrid giordano // 15 dicembre 2016 a 15:46 //

    Gentile Professoressa, questa FAD è stata interessante e coinvolgente. Ho seguito con grande partecipazione e interesse gli interventi dei Professori e ho trovato il materiale didattico esaustivo e formativo.
    Grazie
    Astrid Giordano

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Puoi permettere il loro utilizzo continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie nel browser oppure cliccando su "Accetta".
1 COSA SONO?
I cookies sono stringhe di testo di piccole dimensioni conservate nel tuo computer quando si visitano determinate pagine su internet. Se non vuoi accettare i cookies, potrai comunque navigare sul sito e usarlo per finalità di ricerca. Nella maggior parte dei browser, i cookies sono abilitati.
2 A COSA SERVONO?
I cookies non sono dannosi per il tuo device. Nei cookies che generiamo, non conserviamo informazioni identificative personali ma usiamo informazioni criptate raccolte dagli stessi per migliorare la tua permanenza sul sito. Vi forniamo queste informazioni in quanto parte integrante della nostra iniziativa finalizzata al rispetto della legislazione recente, e per assicurare la nostra onestà e trasparenza in merito alla tua privacy quando ti servi del nostro sito internet.
3 QUALI USA AMARILLI.EU?
Cookies tecnici (strettamente necessari)
Questi cookie sono essenziali per consentirti di navigare nel sito e utilizzare tutte le funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, non saremmo in grado di fornirti alcuni servizi o funzioni e la navigazione sul sito non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere.
Cookies analitici
Raccolgono informazioni su come un visitatore usa il sito, quali ad esempio le pagine visitate. Questi cookies non raccolgono informazioni che possono identificare l’utente. Tutte le informazioni raccolte da questi cookies sono aggregate in forma anonima e sono utilizzate solo per migliorare la funzionalità del sito. Si evidenziamo che, laddove non venga effettuata alcuna scelta e si decida di proseguire comunque con la navigazione all'interno del presente sito web, si acconsente all'uso di tali cookie.
4 COME DISATTIVARLI
Il sito Amarilli.eu funziona in modo ottimale se i cookies sono abilitati. Puoi decidere le modalità di utilizzo dei cookies sul tuo computer; per farlo accedi direttamente alle impostazioni del tuo browser. Per dettagli su come modificare tali impostazioni seleziona il browser che stai utilizzando:

Ricordati che se disattivi i cookies, potresti disabilitare alcune funzionalità del sito.

Close