News

Master in Counselling Socio-Educativo

CARATTERISTICHE E FINALITÁ

L’Organizzazione Mondiale della Sanità descrive il Counselling come: “un processo che, attraverso il dialogo e l’interazione, aiuta le persone a risolvere e gestire problemi e a prendere decisioni… il Counsellor è una persona esperta, imparziale, addestrata all’ascolto, al supporto e alla guida”.

Dunque il Counselling è una relazione d’aiuto e di orientamento che si occupa in prevalenza di problemi interpersonali o sociali della persona, limitati e specifici alla situazione contingente reale che li ha determinato o evidenziati e manifestati, e il Counsellor è un professionista che si è adeguatamente formato.

Il Master biennale in Counselling Socio-Educativo si rivolge a chiunque voglia acquisire la formazione e il titolo necessari a svolgere tale professione, in base alla Legge n.4 del 14-1-2013, ma anche a tutti coloro che, avendo incarichi di cura e di guida, hanno bisogno di strumenti teorico-pratici per un’efficace svolgimento del proprio servizio e delle proprie mansioni relazionali. Articolato in moduli sui temi del miglioramento e potenziamento (empowerment) delle competenze comunicative e relazionali, del sostegno alle coppie, alle famiglie, ai bambini e agli adolescenti, del saper guidare i gruppi e supportare persone e famiglie in difficoltà relazionale, fornisce anche tutti gli strumenti deontologici necessari per l’avvio della professione del Counselling e per la collaborazione con enti e agenzie educative e prosociali. La cornice teorica di riferimento è quella della Gestalt Therapy e delle più attuali filosofie post-moderne e ricerche neuroscientifiche.

 DESTINATARI

  • Educatori, insegnanti, assistenti sociali, psicologi, sociologi, pedagogisti, animatori di comunità, animatori socio-culturali, operatori volontari ecc. e chiunque è impegnato a vario titolo in ambito educativo ed è in possesso di diploma di scuola secondaria superiore.
  • Il numero massimo degli ammessi è fissato in 30 persone, previo colloquio motivazionale.

PROGRAMMA DIDATTICO:

1° ANNO

  1. Convegno di presentazione del corso con lectio magistralis.
  2. Dinamiche di gruppo di apertura. Il counselling: aspetti storici, deontologici e giuridici.
  3. Contesto socio-culturale e relazione d’aiuto: dinamiche e processi del mondo contemporaneo (la cultura fenomenologica, la postmodernità, il Modello Relazione di Base).
  4. La relazione: connotazioni antropologiche e psicologiche, relazioni simmetriche ed asimmetriche, concetto di stile relazionale.
  5. Le dimensioni dell’affettività: eros, filia e agape nelle loro specificazioni e nei contesti relazionali in cui si collocano.
  6. La struttura dell’esperienza: l’accadere dell’esperienza, i significati di essa, i sentieri dell’azione.
  7. La comunicazione: ambiti, forme e processi dell’umano comunicare.
  8. La Gestalt Therapy: fonti culturali e principi ermeneutici.
  9. La consapevolezza. Dalla consciousness alla awareness.
  10. Il ciclo di contatto secondo l’ottica gestaltica.
  11. Il Sé e le sue funzioni.
  12. Il corpo e l’intercorporeità.
  13. Processo di gruppo di chiusura, report delle attività svolte, tesaurizzazione personale del percorso.

2° ANNO

  1. L’identità del counsellor: risorse e limiti.
  2. L’ascolto attivo, empatico e gestaltico.
  3. Il ciclo evolutivo da Freud alle teorie attuali.
  4. Ciclo di contatto, interruzioni e sostegno specifico. Le ferite e i conflitti.
  5. Le basi neuroscientifiche del counselling.
  6. Il counselling con i bambini.
  7. Il counselling con gli adolescenti.
  8. Il counselling con i gruppi.
  9. Il counselling con la coppia.
  10. Il counselling con la famiglia.
  11. Il “primo colloquio e il contratto formativo”: basi operative per l’avvio della relazione di counselling.
  12. Discussione tesi e tesaurizzazione del percorso formativo.

 

SUPERVISORE: Giovanni Salonia, docente universitario, psicoterapeuta e teologo

DIRETTORE: Argentino Paola, docente universitario, psicoterapeuta e psichiatra

CORDINATORE: Pisana Agata, docente di filosofia e counsellor formatore

 

Didatti: Aparo Paola, Cannata Giuseppina, Di Maria Piera, Fidone Michele, Iacono Dada, La Speme Gaetano, Lisi Rosaria, Lowe Glenda, Maltese Gheri, Mannile Emanuele, Migliorisi Patrizia, Occhipinti Antonella, Sanzaro Carmela, Sanzaro Giuseppina, Sciarrabone Francesco, Sichera Antonio, Strino Emiliano, Taddei Romolo.

ORGANIZZAZIONE DEI MASTER

I seminari si svolgeranno nella sede dell’Istituto di Neuroscienze e Gestalt “Nino Trapani” di Siracusa,

in via Monte Lauro, n.25,

dal gennaio 2018 alla primavera 2020 secondo il seguente orario:

sabato dalle 9,00-13,00 /14,00-19,00

domenica 9,00-14,00

Per il conseguimento del titolo è necessario partecipare almeno all’80%  all’attività didattica, alla formazione personale (minimo 30 ore), al tirocinio (100 ore) e all’elaborazione e discussione di una tesi.

La quota di partecipazione è 100 euro di iscrizione una tantum, 100 euro ogni seminario modulo didattico e 100 euro per l’esame finale.

TITOLO FINALE

A coloro che avranno ultimato il percorso formativo biennale del Master Socio-Educativo, e superato le relative prove di valutazione sarà rilasciato il Diploma di Counsellor Socio-Educativo di Base, accreditato dal CNCP (Coordinamento Nazionale Counsellor Professionisti).

ISCRIZIONI:


Scarica qui la brochure del Master

Scarica qui la locandina del Master

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Puoi permettere il loro utilizzo continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie nel browser oppure cliccando su "Accetta".
1 COSA SONO?
I cookies sono stringhe di testo di piccole dimensioni conservate nel tuo computer quando si visitano determinate pagine su internet. Se non vuoi accettare i cookies, potrai comunque navigare sul sito e usarlo per finalità di ricerca. Nella maggior parte dei browser, i cookies sono abilitati.
2 A COSA SERVONO?
I cookies non sono dannosi per il tuo device. Nei cookies che generiamo, non conserviamo informazioni identificative personali ma usiamo informazioni criptate raccolte dagli stessi per migliorare la tua permanenza sul sito. Vi forniamo queste informazioni in quanto parte integrante della nostra iniziativa finalizzata al rispetto della legislazione recente, e per assicurare la nostra onestà e trasparenza in merito alla tua privacy quando ti servi del nostro sito internet.
3 QUALI USA AMARILLI.EU?
Cookies tecnici (strettamente necessari)
Questi cookie sono essenziali per consentirti di navigare nel sito e utilizzare tutte le funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, non saremmo in grado di fornirti alcuni servizi o funzioni e la navigazione sul sito non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere.
Cookies analitici
Raccolgono informazioni su come un visitatore usa il sito, quali ad esempio le pagine visitate. Questi cookies non raccolgono informazioni che possono identificare l’utente. Tutte le informazioni raccolte da questi cookies sono aggregate in forma anonima e sono utilizzate solo per migliorare la funzionalità del sito. Si evidenziamo che, laddove non venga effettuata alcuna scelta e si decida di proseguire comunque con la navigazione all'interno del presente sito web, si acconsente all'uso di tali cookie.
4 COME DISATTIVARLI
Il sito Amarilli.eu funziona in modo ottimale se i cookies sono abilitati. Puoi decidere le modalità di utilizzo dei cookies sul tuo computer; per farlo accedi direttamente alle impostazioni del tuo browser. Per dettagli su come modificare tali impostazioni seleziona il browser che stai utilizzando:

Ricordati che se disattivi i cookies, potresti disabilitare alcune funzionalità del sito.

Close