Edipo dal punto di vista filosofico, a cura di Agata Pisana

Edipo dal punto di vista filosofico, a cura di Agata Pisana

Se c’è una cosa che nessuno di noi può mai decidere è quando nascere e dove. Lì veniamo collocati dalla vita e da lì possiamo iniziare a fare le nostre scelte. Edipo nasce da una situazione su cui incombono pronostici tremendi, da genitori che cercano di sbarazzarsi...

Edipo dal punto di vista letterario, a cura di Andrea Sollena

Edipo dal punto di vista letterario, a cura di Andrea Sollena

Edipo, l'uomo dai "piedi gonfi". Etimologicamente. Gonfi perché un filo di ferro li ha attraversati entrambi appena nato. Edipo, il bambino che non doveva nascere. Un divieto divino imponeva alla coppia reale di Tebe, Laio e Giocasta, di non mettere al mondo figli. E,...

Edipo dal punto di vista poetico, a cura di Chiara Gatti

Edipo dal punto di vista poetico, a cura di Chiara Gatti

Anche nella pittura, e soprattutto nello studio dei particolari iconografici, la vitalità di un mito mostra la sua linfa inesausta: così avviene per la figura di Edipo. Se infatti il grande pittore neoclassico Ingres nel 1808 ritrae il colloquio con la Sfinge come uno...

Agamennone dal punto di vista filosofico, a cura di Agata Pisana

Agamennone dal punto di vista filosofico, a cura di Agata Pisana

“Cadano le armi, si costruisca la pace totale… Mai più la guerra!”: sono parole pronunciate il 4 ottobre 1965 da Papa Paolo VI dinanzi ai rappresentanti di tutti gli Stati dell’ONU. Nel 1917 Papa Benedetto VX aveva gridato “Fermate questa inutile strage!”. Appelli...

Agamennone dal punto di vista letterario, a cura di Andrea Sollena

Agamennone dal punto di vista letterario, a cura di Andrea Sollena

Agamennone. Re e condottiero. Padre e marito. L'uomo è uno solo, i ruoli tanti e tragicamente contrapposti. Da re e condottiero guida la spedizione contro Troia per vendicare il fratello Menelao. Perché l'onta del rapimento di Elena va punito. Da lì l'assedio,...

Agamennone dal punto di vista poetico, a cura di Chiara Gatti

Agamennone dal punto di vista poetico, a cura di Chiara Gatti

L’Agamennone di Eschilo ci appare oggi, ritengo, come il dramma di un uomo e una donna che non possono più incontrarsi. L’eroe ritorna tanto atteso, la moglie regina lo accoglie con ogni sfarzo, ma non è più l’incontro che fa figura, quanto lo sfondo che riemerge...

Ifigenia dal punto di vista filosofico, a cura di Agata Pisana

Ifigenia dal punto di vista filosofico, a cura di Agata Pisana

Era stata destinata ad essere sacrificata Ifigenia: se un popolo si fosse avvantaggiato da quella morte, allora la sua sarebbe stata una morte giusta. Un dilemma che attraversa i secoli: può la vita (e la morte) di un solo individuo essere commisurata alla vita (e...

Ifigenia dal punto di vista poetico, a cura di Chiara Gatti

Ifigenia dal punto di vista poetico, a cura di Chiara Gatti

“Padre.... Stringo alle tue ginocchia, come un supplice ramo di olivo, il mio corpo, il corpo che lei ha generato per te. Non mandarmi a morire, così giovane: è bella la luce del sole, non costringermi a scendere nel mondo delle tenebre. Per prima ti ho chiamato padre...

Ifigenia dal punto di vista letterario, a cura di Andrea Sollena

Ifigenia dal punto di vista letterario, a cura di Andrea Sollena

Un groviglio di amore e sofferenza, fiducia e tradimento, ragion di Stato, superstizione e doveri familiari. Un groviglio che come una rete cala sulla preda, Ifigenia, e la conduce con le proprie gambe alla morte. Un groviglio generatosi nel cuore di un padre e re,...

Iscriviti alla newsletter

Per restare informato sui nostri eventi formativi, ma anche per ricevere con continuità gli aggiornamenti e gli spunti di riflessione dal nostro blog, iscriviti alla nostra newsletter.
La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso