Volto e Viso: quale maschera?

Volto e Viso: quale maschera?

Volto deriva da una forma medievale in disuso del verbo latino “volére”, indica l’agito volontaristico, d’intenzionalità cosciente. Il Viso, termine semanticamente legato a vedere e a visione, è portatore di una dimensione psicologica che sfugge all’èthos del...
“L’io dentro la sfera”

“L’io dentro la sfera”

Il tema dello specchio, nella storia del pensiero occidentale, è un tòpos letterario e artistico in generale, eppure quando al concetto dell’immagine riflessa si aggiunge l’intento dell’autoritratto emerge un soggetto che dice molto sul senso del volto, e di un volto...
La storia dei nomi di Dio: maschere o volti?

La storia dei nomi di Dio: maschere o volti?

Alcune note di analisi biblica che ho dovuto riprendere in mano in questi giorni, per motivi di insegnamento, mi hanno stuzzicato un collegamento col tema delle maschere e dei volti, attraverso l’infinita questione antropologica della ricerca dell’identità. Parlo...
Maschera come “volto imperituro”

Maschera come “volto imperituro”

Esiste nella storia dell’umanità una dinamica maschera/volto estremamente particolare, psicologicamente intrigante, ove la maschera non nasconde il volto, ma lo mostra nelle sue fattezze fisiche e per di più lo conserva ed impreziosisce, non solo per il materiale con...